giovedì 27 settembre 2007

Sono come le nuvole che



..Vanno
vengono
per una vera
mille sono finte
e si mettono li tra noi e il cielo
per lasciarci soltanto un voglia di pioggia.
(Le Nuvole - Fabrizio

De André)


















6 commenti:

nazzareno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nazzareno ha detto...

Ooops! Ho eliminato per sbaglio il commento e lo ripeto. Mi chiedevo dove avevi preso la foto. A me ricorda un classico scorcio di ex-periferia, forse perche ci sono cresciuto. Sbaglio di molto?

JANAS ha detto...

non sò se nelle tue vite precedenti...è una foto di un paese della Sardegna, dove ho trascorso la mia infanzia e parte della mia adolescenza. La foto tuttavia è recente, risale a due anni fà!

JANAS ha detto...

x nazzareno ...comunque benvenuto ... è stato quasi emozionante trovare un commento a un giorno dalla nascita ... ho visto le tue foto, è soprattutto ho visto che anche tu ami fotografare i tramonti romani ....

UIFPW08 ha detto...

le nuvole
avvolte penso sono come noi
cambiano colore umore
e riceviamo emozioni, dolori
le nuvole
il modo migliore di sognare di allontanare la solitudine e dimenticarre il resto

JANAS ha detto...

Di sicuro, un tramonto o un alba senza nuvole...resta decisamente insignificante!
Fanno una bella cornice le nuvole infuocate!....e le loro forme e i loro sembrare soffici batuffoli di cottone, e pensare di potercisi addormentare sospesi nell'aria ..fra sogno e realtà