sabato 13 novembre 2010

le cose che ho



Ho un piano per resistere
e motivi per andare via
ho un albero di mandorle
proprio di fronte casa mia
ho cicatrici inutili
e poi cieli sempre blu
ho amici consapevoli
e qualcuno che non cerco più
ho voglia di comprendere
ma forse poi mi pentirò
ho scarpe da ginnastica
e libri che non leggerò
ho sogni labirintici
ma neanche una fotografia
ho un ciondolo d’argento
e un motivo per andare via

e poi
per ogni posto che vedrò
per ogni strada che farai
continuiamo a camminare un po’
per tutti i sogni che farò
per ogni cosa che vedrai
ché alla fine quello che io ho
non ha ragione d’essere
senza te

ho cose che non uso mai
e una stanza per le novità
ho foglie sopra il tavolo
e un debito con la realtà
ho corridoi di nuvole
e il mare un po’ più in là
ho nostalgia di credere
e un piano per restare qua

e poi
per ogni posto che vedrò
per ogni strada che farai
continuiamo a camminare un po’
per tutti i sogni che farò
per ogni cosa che vedrai
ché alla fine quello che io ho
non ha ragione d’essere
senza te



c’è sempre un motivo per andare
e c’è sempre un motivo per restare
amico mio

e in mezzo il cuore batte
col rumore della cassa
e in mezzo si combatte
in mezzo il tempo passa
perché questo cuore è vivo
perché il cuore è una clessidra
e ci sei tu e ci sono io
e c’è la vita in un granello
e poi l’amore, certo
l’amore, sempre quello
che distrugge e risolleva
che esalta e che fa male
ma rimedia alla tristezza
di ogni attimo che fugge
da sempre, sempre uguale
come la brezza in mare aperto
come la gioia in questo mondo

c’è un motivo per andare
e c’è un motivo per restare
come posso darti torto
ma per questo io ti dico
(e non lo dico solo io)
ti dico ama, ama fino in fondo
che non sei ancora morto
amico mio

(Gio' Di Tonno)

8 commenti:

Jasna ha detto...

Ma che meraviglia di parole... parlo per me... ma credo che le parole della poesia rispecchino lo stato d'animo che ognuno di noi ha nel cuore... sai cara Janas ... ci voleva in questa mattina malinconica di novembre... grazie e buona domenica!

riri ha detto...

..solo un saluto.

Stefi ha detto...

dico la verità, fa un po' strano ritrovare questa musica, queste parole, proprio ora..
ja'.. mi sento sempre legata a quel filo, a quell'elastico che ci fa giocare ed intrecciare..
questa è la canzone di quando sono partita per questo lungo ed intrecciato viaggio.. mi commuoveva allora.. e mi commuove ancora adesso, che la risento dopo tanto tempo..

ho cose che non uso mai
e una stanza per le novità
ho fogli sopra il tavolo
e un debito con la realtà
ho corridoi di nuvole
e il mare un po’ più in là
ho nostalgia di credere

[...]
ho un motivo per andare
e un piano per restare qua..

t'abbraccio, con la vita in un granello!

JANAS ha detto...

Jasna ...si scaldano il cuore! grazie a te e un abbraccio!!

Riri ..un saluto a te carissima! :D

Stefi..vero!! commuove sempre anche me, stava li, salvata nei miei documenti, era un po che non la leggevo, e appena le parole hanno iniziato a scorrere ho ritrovato la stessa emozione di quando l'ho letta la prima volta!
Ti abbraccio anch'io!! Forte forte! :)*

Luigina ha detto...

Un'emozione che hai ritrasmesso anche a me Janas. Tutte le volte che vengo qui ritrovo anche una parte di me e un motivo per riflettere e per ritornarci. Qualcosa mi diceva che avrei ritrovato anche Stefi. Grazie Janas!

riri ha detto...

Ciao cara janas è un periodo in cui si ha tutti bisogno di un sorriso, a volte tiepido, a volte scintillante, ma che sempre emani il calore..in questo mondo strano in cui a volte le anime vagano e non si ritrovano o sono in cerca di altre anime....ma è molto bella questa canzone, rispecchia propio i momenti di quasi tutti noi:-) Il tuo saluto mi ha fatto felice.

JANAS ha detto...

Luigina ..si Stefi arriva seguendo un filo, che intuitivamente ci appartiene!! :) "nessuna distanza può separarci veramente dagli amici"

Riri vero!! certi sorrisi hanno qualcosa di magico, ci cambiano la giornata nella loro semplice spontaneità, penso al sorriso di un bambino, di una persona incontrata per strada, di un amico ritrovato casualmente...e di tanti altri..! Sarebbe veramente bello se tutti la mattina ci alzassimo con questo spirito ..invece che con musi lunghi, arie ansiose, e corse frenetiche! Riri..stiamo perdendo l'umanità nel suo spirito migliore?
Beh...almeno qui qualche sorriso c'è ..e mi consolo! :D

Luigina ha detto...

Certamente Janas perché .."nessun luogo è lontano :*