domenica 9 maggio 2010

È ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (Franz Kafka)

da wikipedia:
- La larva (termine che in latino significa maschera è un embrione animale che conduce vita libera e che diventerà adulto attraverso una o più metamorfosi che possono essere drastiche o graduali.
-La metamorfosi è una trasformazione profonda, e in genere abbastanza rapida, che può essere di natura fisica e/o morale.

Il termine indica anche cambiamenti di idee, di sentimenti, di atteggiamenti, o di azioni, specialmente in mitologia (all'interno del tema dei prodigi che "sacralizzano" le cose del mondo), in arte, in filosofia, in religione e in politica.

Il termine può essere usato anche in senso figurato, indicando un cambiamento radicale nello stato o nel carattere di una persona o anche nella forma o nell'aspetto di una cosa.


Due compiti per iniziare la vita: restringere il tuo cerchio sempre più e controllare continuamente se tu stesso non ti trovi nascosto da qualche parte al di fuori del tuo cerchio. (Franz Kafka)


Vi sono momenti in cui uno si trova nella necessità di scegliere fra il vivere la propria vita piena, intera, completa, o trascinare una falsa, vergognosa, degradante esistenza quale il mondo, nella sua grande ipocrisia, gli domanda . Oscar Wilde

13 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Non credo di far parte del cerchio di solito sono sempre fuori dal coro.
Ciao Janas.

guglielmo ha detto...

La maschera non nasconde. E' lei stessa un personaggio e quando la si indossa ci si identifica con quel personaggio, si "diventa" quel personaggio. Che all'origine le maschere fossero "terribili" non cambia la prospettiva. Quanto siamo terribili dentro noi stessi ?

JANAS ha detto...

Maurizio non fai parte nemmeno del "tuo cerchio"?
Essere fuori dal proprio cerchio, questo e' un vero problema!

Guglielmo mi torna in mente una frase del bellissimo libro di Marguerite Yourcenar, Le Memorie di Adriano:
"sapevo che il bene e il male sono una questione d'abitudine, che il temporaneo si prolunga, che le cose esterne penetrano all'interno, e che la maschera, a lungo andare, diventa il volto."
In quanto alla domanda su quanto noi stessi siamo terribili dentro...mah!
... e io che credevo che dentro fossi buonissima!!!
:))))))))))))))))))))ora mi guardo meglio vah!

Luigina ha detto...

ok sono in attesa di vedere la tua metamorfosi finale. A quando l'ultima.. muta?

riri ha detto...

La bontà dipende dal sapore:-))) o dal sapere?
Ciao dolce fanciulla, un bacio.

Soffio ha detto...

Mi piace molto, mi ha fatto tornare in m,ente una maglietta con scritto che comunque sarò sempre d'accordo con la minoranza (sigh) Ciao Giuseppe

Baol ha detto...

Ciao Janaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaas!!!!!!!!

JANAS ha detto...

Luigina sai giorni fa è accaduta una cosa che mi ha fatto pensare ..subito dopo aver fatto questo post, una maschera in ceramica che stava appesa fuori in balcone, per via del vento è caduta e si è aperta in due..Jung forse la chiamerebbe una coincidenza significativa? mah!!

Riri..la bontà, secondo me, dipende dalla Genuità!
Come per le pietanze no?
Quali hanno più sapore?
tu che sei bravissima cuoca lo sai...quelle più genuine!!
Quindi sapere e/o sapore genuino ...vale per entrambi!
Del resto un "sapere" di plastica, ci lascia insoddisfatti...come certi pomodori coltivati il cui gusto lascia tanto a desiderare...
desiderare il "sapore" dei vecchi buoni pomodori di una volta!

Soffio alias Giuseppe ciao e benvenuto!
il tuo commento a sua volta, mi ha fatto pensare a una frase con cui avevo risposto ad un amico del blog, un bel po di tempo fa e diceva: "inspiegabilmente sono sempre stata in minoranza!
a volte mi sono trovata nella minoranza della minoranza..
ovvero solo con me!!"

Baoooooooooooool!! :)))))))))))))))))))) Ma ciaooooooooooooo a te!! un abbraccio!

Cinema Alternativo ha detto...

che belle le foto sul tuo blog...

Jasna ha detto...

Buona metamorfosi... Ho aspettato a commentare questo tuo post, forse perchè come sempre più spesso accade leggo cose che mi mettono a disagio inducendomi a pensare a me stessa. questo è uno di quei casi. sono Anch'io in una fase in cui vorrei togliermi delle pelli e indossarne altre... ma non è ancora il momento giusto . quindo per ora mi limito ad osservare il mio cerchio e a cercare di analizzare ciò che mi circonda. Bella simbologia...l'ho sempre sostenuto che sei un'artista concettuale!

B.B. ha detto...

il tuo blog mi piace.

bòn soir

JANAS ha detto...

Cinema Alternativo :D grazie!!!

Jasna ...quando arriverà il momento giusto, lo saprai, senza neanche farti troppo domande...semplicemente confidando nel tuo intuito!! Noi siamo sempre e in continua metamorfosi...noi e il mondo che ci circonda!
Cambiare..crescere rimettersi in discussione, è segno di vita e vitalità !!
...chi pensa di essere arrivato, vuole la certezza che raggiunta una situazione, questa non cambi più ...e magari chiama utopisti quelli che sognano, e non si rende conto che la più grande utopia è ancorarsi a questa folle idea di mantenere tutto com'è!

B.B...sono passata da te, ho visto che hai appena aperto il blog!! benvenuto fra noi!! :)

B.B. ha detto...

grazie janas, anche io ripasserò presto, e volentieri, dalle tue parti.

bòn soir