lunedì 2 febbraio 2009

Ferragosto (testo S. Bersani/musica S. Cammariere)


Fai una chiave doppia della stessa porta
per qualunque cosa storta si presenterà
Dopo aver comprato dei lucchetti nuovi
per la tua finestra puoi partire io sto qua

A giocare fra le sponde
con le pozzanghere profonde
buttando l’amo nell’acquario
della mia fantasia

Finisco sul pulmino dei miei vecchi ricordi
ma il campo sportivo l’ha inghiottito l’edera
Seguendo ancora il fiume attracco sul cartone
e piove e mi riparo dietro ad un’edicola…

Ho della sabbia nelle tasche
Ho delle spighe sulle calze
E uno straniero che si fida della mia compagnia

È stato un temporale pigro e passeggero
il sole è su che brucia in cielo sulle tegole
Ma non avevo visto mai un arcobaleno
essere centrato in pieno da una rondine…

come un lampione che si accende
in pieno giorno inutilmente
aspetto il sasso e chi così mi spegnerà

Con il sorriso sulla fronte
tra le pozzanghere profonde
rimango al largo nell’acquario (foto realizzata da mia figlia)

della mia ...................fantasia.


26 commenti:

sileno ha detto...

Incantato dalle fotografie!
Bello l'accompagnamento delle parole.
Sileno

Stefi ha detto...

Io..sono un po'..eheh..boh! eheh
ho ascoltato un po' di volte la canzone..la prima volta son rimasta attaccata alle prime due fotografie..nella prima c'è già tutto..e nella seconda c'è quello che manca!
..quell'albero..mi sembra quasi una fotografia di casa mia..tra vent'anni..o forse vent'anni fa.. quella finestra parla!..forse è per colpa di quelle fessure.. o forse perché non bastano i lucchetti..

C'è tanta acqua, mia cara janas.. Ma non ci sono sassi!: certe luci non si spengono!!

Ho della sabbia nelle tasche, spighe sulle calze e uno straniero che si fida della mia compagnia

..è perché certi ami non si consumano mai..

Ayers ha detto...

Io amo Cammariere.... vi invito ad ascoltare una sua simpatica intervista...

guglielmo ha detto...

Bella idea questo abbinamento. Molto bella la musica e buone le foto -:)

Jasna ha detto...

tu non smetterai mai di stupirmi... ti adoro perchè riesci a farmi sognare... anche in questo nevoso pomeriggio d'inverno.... mi trovo immersa nelle tue immagini , abilmente incollate tra loro da delle parole che arrivano al cuore ... facendo diventare frizzante il sangue che arriva al cervello e alla fine ... appare un meraviglioso sorriso ... pieno di sole. ben tornata mia cara janas.

Baol ha detto...

Come al solito delle foto meravigliose!

ellen ha detto...

bellissime foto...bella la canzone.. ma ogni volta che entro mi parte qualcosa a volume immorale, magari mentre sto ascoltando altre cose °_° è un incubo :D
bentornata, se sei tornata ^^

pmor ha detto...

con le tue foto la canzone e il testo sono ancora più belli...complimenti!

JANAS ha detto...

Sileno, ..la canzone è, secondo me, molto molto bella! grazie :)

Stefi..la prima eh? piace anche a me per il suo gioco di contrasti, l'intonaco rosa..con la porta rifinita e quasi attuale, e il grigio dell'arco in muratura a vista..e dalla forma alquanto strana..e poi una porta aperta che segue un punto di fuga e l'altra chiusa, e delimitata da una balaustra!
C'è tanta acqua..che io adoro..è vero..ma amo anche i sassi..anche se come quelli della canzone, utilizzati per spegnere lampioni accessi di giorno!
certi ami ..
un abbraccio!

Ayers..Benvenuto, sono passata da te, pensavo di trovare un post o un link all'intervista...ma non ho trovato nessuna intervista...probabilmente sono un po impedita!

Guglielmo grazie! Ormai accostare foto a musica e testo, è una cosa consueta..spero che alla lunga non stanchi!

Jasna...dai così mi fai arrossire :) grazie per le tue parole! mi piace portare un sorriso ma soprattutto tanto sole ...quando ci riesco!! ;))

Baol..grazie maghetto che consulta arance taroccate ..

Ellen...grazie, ...per il resto non riesco a rinunciare alla musica! :) proverò a ridurre il volume se è possibile!

JANAS ha detto...

Pmor..grazie! anche tu sei nottambulo come me ..sei spuntato subito dopo il mio commento di risposta! Grazie davvero, il tuo è un bel complimento! :)

Luigina ha detto...

Incantata dalle parole e dalla musica di questa canzone che ti ringrazio di avermi fatto conoscere e di aver interpretato in modo meraviglioso come sempre dalle tue fotografie per trasmetterci sempre nuove emozioni.
Non ho capito però in che senso ha raddrizzato la foto Nike ;)

JANAS ha detto...

Luigina grazie! ma la tua ultima frase mi ha lasciata perplessa..ora sono io a chiederti in che senso? che vuol dire in che senso ha raddrizzato la foto Nike che vuol dire?
Di lato a Nike c'era Lucignolo che ha lanciato sopra la sua testa, una secchiata d'acqua verso l'alto..e mia figlia è stata così brava da cogliere l'attimo, in cui l'acqua faceva la sua parabola!
tutto qui! ...nessun raddrizzamento! :)))

JANAS ha detto...

ahahah! ora ho capito!
sotto la foto...in piccolo (è vero) c'è scritto in rosso:
foto realizzata da mia figlia ..
non raddrizzata da mio figlio!
ok..la prossima volta scrivo un po più in grande! :)))))

Luigina ha detto...

Contala giusta Jà!Ho capito che devo mettermi gli occhiali, eppure l'ho riletta 3 volte prima di chiedere spiegazioni
Sono proprio così ciecata?
Credo che non dovrò rimandare di molto l'operazione agli occhi ;)

Il Massimo ha detto...

Ma i blog possono servire come sfoghi più o meno personali? Io penso di si eccome!
Ciao belè.

enzorasi ha detto...

Amica mia, lo sai anche tu che certe cose non si possono commentare, che certe foto sono dentro e vengono fuori all'improvviso. Che certi momenti diventano lunghissimi e te li puoi scambiare solo con uno sguardo; le foto che scatti sono i tuoi occhi le nostre parole piccoli ma sinceri spostamenti del cuore.

riri ha detto...

Janas, senza parole, veramente tutto bello, canzone e foto.
Un caro saluto.

JANAS ha detto...

Luigina :))) ma dai era veramente era piccola...va la che non c'è bisogno di nessuna operazione...basta che sul computer tu faccia ctrl e + fino a quando non s'ingrandisce la pagina, così da vederla nelle dimensioni giuste per leggere!

Il Massimo massì massì sfoghiamoci!! beh certo, se non ci mettiamo qualcosa di nostro, i post sono decisamente anonimi no? quindi gli sfoghi ci stanno! :D

Enzo...:) fai conto che ci sia stato un momento lunghissimo scambiato in uno sguardo fra due cari amici...fra i tuoi occhi azzurri e miei marroni!

Riri grazie..:) ...ma il merito è soprattutto della canzone..di cui mi sono innamorata!

Il Massimo ha detto...

Ecco per cui io un po ci do dentro. Io poi, a volte, correggo quanto scritto cercando di mordere il freno. Ma il sindaco legge il mio blog ed altri, prima del giornale.
Si capisce dalle frecciatine che mi lancia quando mi incontra. Loro hanno tutte le armi per darci addosso, per di più pagate da noi, ed io non posso fargli il mazzo?
A loro da fastidio ma fanno orecchio da mercante perchè non vogliono perdere nemmeno un voto con conseguente sottrazione di scranno.
Con affetto.

dawoR*** ha detto...

Un Sorriso :) dawoR***

JANAS ha detto...

Il Massimo ...ognuno c'ha i suoi....
di Sindaci intendo! :)
che ti devo dire? Se pensi che facciano cose non legittime o scorrette, è giusto che tu sia libero di scriverle e segnalarle! :)


dawoR, un sorriso è sempre un piacere, che ricambio volentieri :)

la bislacca ha detto...

Allora la figlia è decisamente "figlia d'arte".
:-)

JANAS ha detto...

Bis...grazie! :D

UIFPW08 ha detto...

Sempre cose meravigliose da te Janas, belle fotografie e dolce musica...

DONKIPROKO ha detto...

Ciao Janas!!!

Come va?, jaja, mio italiano non e molto buono!....sono argentina, allora parlo spagnolo, comunque voglio dirti che mi piace tanto il tuo blog!! le fotografie sono bellissime, anche tutto quello che scrivi

un bacio forte da Buenos Aires, Alejandra

JANAS ha detto...

DONKIPROKO

Alejandra
ciao! Benvenuta!! :)))

Ma sei bravissima a scrivere in Italiano!!
E' un piacere conoscerti!
Grazie...
anche a te piace la fotografia?
allora abbiamo una passione in comune! :)) verrò a trovarti nel tuo blog!