martedì 29 gennaio 2008

Girovagando per Roma









































Jean Giono

L’ UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

lundi 19 décembre 2005.

per chi vuole continuare a leggere il racconto, che merita davvero
ecco il link:
http://gcammelli.free.fr/italiani/article.php3?id_article=97



4 commenti:

Dama Verde ha detto...

Bel colpo, Janas!

Foto bellissime e le ultime sembrano un vero e proprio "reportage" :)

Complimenti!

JANAS ha detto...

ohh sto ancora lavorando su questo post .. apro è già trovo il tuo commento...grazie dama verde..posto solo foto...sono rimasta senza più parole!!! :))

jasna ha detto...

Ciao, mi ha attratto il tuo blog per il nome... e sono entrata... Evidentemente è giusto sentire ciò che ci dice l' istinto ... Complimenti per le foto. Dimenticavo abbiamo una cosa in comune: Il nome se invertiamo la lettera s ... Ciao da Jasna

Stefi ha detto...

rimango un po'..come dire..senza parole!!
mi sto gustando, qua e là, i tuoi vecchi post..e ho aperto(per sbaglio!visto che in realtà volevo quello di enrico costa, appena sopra).. beh, mi son guardata un po' di foto romane, sorridendo davanti a quella col cappello!
sono andata giù abbastanza veloce.. una letta a quella sul cavaliere e..

e l'uomo che piantava gli alberi!!

seguo un ragazzino con alcune difficoltà.. ora che è estate, ci dedichiamo alla lettura.. è un appassionato di boschi e caccia.. e quando ho visto questo libro, proprio leggendo dietro, ho pensato a lui!
L'abbiamo letto tutto ieri, d'un fiato!

Non ne avevo mai sentito parlare..

Sta di fatto che mi ha colpita ed ammaliata.. ne avrei voluto parlare con qualcuno ma.. facendo due chiacchiere con gli amici, ho scoperto che in realtà è abbastanza sconosciuto pure tra loro.. (ma forse siamo noi poco informati!)

beh, comunque ora, arrivare qui e vederlo sul tuo post.. beh, mi ha fatto un certo che...
allora è vero che non viene mai nulla per caso!

vabbé, vado a far da mangiare intanto che penso alla costanza di mettere tutti quei piccoli semi..
;)

un abbraccio fino alla calda terra sarda! ;)